statement

Il lavoro di Alice Padovani è un diario visivo che si fonda sugli archetipi di orrore e meraviglia dove la memoria, collettiva, naturale o personale, ne diventa il punto di origine.

Recuperare, catalogare, ordinare sono atti di memoria, strenui combattimenti per il controllo del tempo, misurati attraverso azioni artistiche.

Nella complessità del suo operato l’artista va a ricreare un’intima enciclopedia affettiva in cui si intuiscono il tempo e la cura che dedica ai suoi fantasmi.

Essa unisce alla spontaneità dell'impulso creativo, il rigore del metodo scientifico e l’interesse per il mondo naturale. Con affetto e attenzione, quasi per gioco si direbbe, Alice Padovani crea e ricrea le sue collezioni, che sono allo stesso tempo cumuli e tracce. Tutto viene conservato e in un qualche modo sottratto all'inesorabile logorio del tempo e all'oblio della memoria.

Un gioco molto serio, dopo tutto.

biografia

Nata a Modena, dove vive e lavora, nel 1979.

Laureata con il massimo dei voti in Filosofia (laurea specialistica) e in Arti Visive (laurea magistrale) presso l’Università di Bologna.

Dalla metà degli anni '90 fino al 2012 si forma e lavora come attrice e regista nell'ambito del teatro contemporaneo di ricerca.

Preferendo l'utilizzo del disegno, dell'installazione e della performance, come artista visiva ha esposto in diverse personali e collettive a carattere nazionale e internazionale.

 

Mostre personali:

2017 - Collection of a magpie - Le Dame Art Gallery @ Melia White House - Londra (UK)

2016 > 2017 - Operette vegetali. Intallazione composita per corpi effimeri - Polo Zanotto, Università di Verona - Verona

2015 - Wunderkammer - Dark Room Gallery - Carpi (Mo)

2015 - Piccolo compendio di animali perduti - Sala Dogana - Palazzo Ducale, Genova

2014 - De Rerum Absentia - Camera Bianca, Reggio Emilia

2014 - Entoma. Dell'essere senza sangue. Della suddivisione del corpo in segmenti. Della perfezione raggiunta - Orto Botanico, Modena

2013 - Arte in Contemporanea - III edizione - mostra bi-personale - Galleria Arte su Carte, Modena

2012 - Piccolo compendio di animali perduti - primo studio, festival Periferico, Archivio di Deposito Generale del Comune, Modena

2005 - Scrivere con la luce - mostra bi-personale - Sala esposizioni APT, Marina di Massa

2004 - Autobiografia dell'oblio, Mattatoio Culture Club, Carpi (Mo)

 

Installazioni site-specific e performative:

2017 - Più spesso, con valore enfatico, in modo sublime - in occasione di Innesti sul Sacro - Galleria Estense, Modena (Italy)

2016 - Domino - Mina Studio in occasione del Festival Filosofia - Modena

2016 - Limes. La geografia nasce dall’odio - Notte europea dei Musei - Musei Civici - Reggio Emilia

2015 - Short story of a hair lock - Oasis contemporary art & performance - Villa Barco Zonca - Arcade, Treviso

2015 - 8. Opera effimera - Notte europea dei Musei - Musei Civici - Reggio Emilia

2011 - Pop Up, installazione, Galleria 42 Contemporaneo, Modena

2009 - Storie nell’angolo, installazione, Buk - fiera della piccola e media editoria, Modena

2007 - Tutti a casa - progetti per abitare, installazione per il FestivalFilosofia, Galleria 42 Contemporaneo Off, Modena

 

Mostre collettive:

2017 - Eva è l'altra metà dell'arte? - Galleria Artesì - Modena

2016 - Arteam Cup 2016 - Palazzo del Monferrato - Alessandria

2016 - Nuovi Voli - Arte in torre - Castelnuovo Rangone, Modena

2015 - 10x10xMAW L’arte che gioca con il sistema dell’arte - Spazio MAW - Sulmona

2015 - Premio Carlo Bonatto Minella - Villa Vallero - Rivarolo C.se, Torino

2015 - 6X6 - Galleria all’Angolo - Mendrisio - Svizzera

2015 - Who art you? 4th edition - Fabbrica del Vapore - Milano

2014 - Entoma - 42° Meeting Internazionale di Entomologia, Modena

2014 - #seemetakeover 24 luglio - proiezione collettiva di opere - Time Square - New York

2014 - Rezarte Premio Tricolore, mostra dei finalisti - galleria Rosemarie Bassi, Remagen - Germania

2014 - Rezarte Premio Tricolore, mostra finalisti - "ex Km 119", Piazza Prampolini, Reggio Emilia

2013 - Terza Rassegna Contemporanea - Casa dei Carraresi, Treviso

2013 - Io Consumo - Spazio Gerra, Reggio Emilia

2001 - Giovane Arte Europea, Castello Visconteo, Pavia

 

Fiere:

2017 - ArtRooms London 2017 - Melia White House Hotel - London

2016 - Fiera d'arte e mercato - MAGMMA Museo d’Arte Grafica del Mediterraneo Marchionni - Villacidro, Cagliari

2016 - Affordable Art Fair 2016 - Superstudiopiù - Milano

2016 - ArtRooms London 2016 - Melia White House Hotel - London

2015 - Art Verona Fair - Verona

2014 - Art&Museum International Exhibition Xchange - Torino, Lingotto

 

Premi

2015/2016 - Art Rounds - Celeste Network - Verona

2015 - Who art you? 4th edition - vincitrice del Press Award - MIlano

2014 - Young Art Pitching prize, Art&Museum International Exhibition Xchange - Torino

2013 - Arte in Contemporanea - III edizione - vincitrice di due premi acquisto - Modena

 

Conferenze:

2017 - Artists in Dialogues - ArtRooms London 2017 - Melia White House Hotel - London

2016 - MTArt Conference - ArtRooms London 2016 - Melia White House Hotel - Londra

2014 - Young Art Pitching prize, Art&Museum International Exhibition Xchange - Torino, Lingotto

 

Regia di spettacoli e performances teatrali

2015 - Voci di cenere - Museo Civico Archeologico - Modena

2010 - Akus. Opera musicale per donne guerriere - teatro

2008 - Bestiario - teatro per bambini

2008 - Ivan Zarevic o il viaggio del principe - teatro per bambini

2006 - Persefone. Primo studio dal poemetto di Jannis Ritsos - teatro

2005 - Ogni Più Battaglia. Atto unico per un partigiano e innumerevoli presenze femminili - teatro

2005 - Prologo - Cortometraggio tratto dal preludio all’Antigone di Sofocle di B. Brecht.

 

 

upcoming events:

 

 

Operette vegetali

Installazione per corpi effimeri

Inaugurazione della mostra

ore 16.00 Castello di Formigine (Modena)

 

A seguire: 

8. Cercare l'infinito

Performance live dell’artista 

 

9 > 24 settembre 2017

 

 

 

 

Collection of a magpie

 

solo exhibition

at Le Dame Art Gallery - LONDON

1 Albany St, London NW1 3UP 

 

Vernissage

7 June 2017 - h 18